MammaFelice: lo swap di Natale #giocaimmaginacrea #skylander

Finalmente sono tornata a “vita normale”! 
Questo significa che i figli sono a scuola, il marito al lavoro, sono ricominciati i corsi all’ UniTre ed io… posso raccontare qualcosa di più sullo swap di Natale.
Come molte cose belle, mi è accaduto per caso di finire sulla pagina di MammaFelice  dove si descriveva l’iniziativa: creative unitevi nel nome di Skylander!
A me, ‘sta cosa di scambiare un regalo handmade, del tutto privo di valore monetario, ma ricchissimo di amore e creatività… mi piace da morire!!! Dopotutto è noto e stranoto che per prendere confidenza con me basta un attimo; se arrivate con un uncinetto, aghi da maglia o perline, anche meno.  Per uno scambio di gadget natalizi non mi serve neanche l’invito, mi ci lancio a peso morto e con la rincorsa.
Mi sono iscritta.
Ho passato i giorni seguenti ad aspettare la busta.
Devo ancora capire come ha fatto Laura a riceverla prima di me, abitando nello stesso comune (ad un tiro di sputo, in realtà).
Ogni giorno all’ora della consegna della posta fremevo…  e la busta finalmente è arrivata, nelle mani della mia bambina grande J
Quel pomeriggio aspettavo il tecnico della lavasciuga (il primo di cinque appuntamenti, e non hanno ancora capito perché non funziona), non volevo cominciare quel giorno, ma proprio non ho resistito. Come una dodicenne davanti al Cd degli One Direction, ho aperto la busta e sparpagliato tutto sul tavolo…
Le indicazioni dicevano: ispiratevi ad uno skylander… ora, avevo davanti due piume viola estremamente invitanti… che mi hanno fatto pensare ad uno skylander dell’aria. Un gomitolo di cotone sfumato violillino rotolava qui e là con fare invitante, così l’ho ridotto in due piattini rotondi all’uncinetto. Quattro palline/ponpon viola si sono fatte notare, e sono diventate zampine.  Due bottoni per gli occhietti… toh, uno Skylander dell’aria!
Pensavo al viaggio che avrebbe intrapreso la mia decorazione per arrivare a destinazione, così è nata la cartina con i cuoricini applicati e la scritta : Il viaggio di Babbo Natale – Da cuore a cuore.

Dall’altro lato ho rappresentato l’altro simbolo natalizio per eccellenza: l’albero . L’ho ritagliato nel feltro e decorato con le paillette e la stella sulla punta.

Facevo un po’ fatica a separarmene, così l’ho appeso sul mio albero per una serata, quindi l’ho fotografato e infine riposto nella busta pronto per la spedizione. 
Rita Bellati
La mia creazione
Dopo qualche giorno ho ricevuto la decorazione da Rita Bellati… una sorpresona, anche perché l’avevo già vista su Facebook, e mi era piaciuta tantissimo! Come ho scritto a Rita, ha un tocco delicato e bon-ton che mi ricorda lo stile shabby-chic… sta benissimo sul mio albero… soprattutto perché so che è stata creata con entusiasmo, da mani che amano farlo.
Lo rifarei da subito… quindi, MammaFelice, sei avvisata! Mi prenoto da ieri!

Ho un messaggio da parte di Federico:

Grazie MammaFelice J l’abbiamo usato subito!


MammaFelice: lo swap di Natale #giocaimmaginacrea #skylander